array(37) { ["SERVER_SOFTWARE"]=> string(68) "Apache/2.4.6 (CentOS) OpenSSL/1.0.2k-fips mod_fcgid/2.3.9 PHP/5.4.16" ["REQUEST_URI"]=> string(58) "/guida-michelin-2012-tre-stelle-a-massimo-bottura/?f=novit" ["REDIRECT_UNIQUE_ID"]=> string(27) "XBYkm3yr7JgVR538iCyAngAAAAw" ["REDIRECT_HTTPS"]=> string(2) "on" ["REDIRECT_SSL_TLS_SNI"]=> string(18) "www.duevittorie.it" ["REDIRECT_STATUS"]=> string(3) "200" ["UNIQUE_ID"]=> string(27) "XBYkm3yr7JgVR538iCyAngAAAAw" ["HTTPS"]=> string(2) "on" ["SSL_TLS_SNI"]=> string(18) "www.duevittorie.it" ["HTTP_USER_AGENT"]=> string(40) "CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)" ["HTTP_ACCEPT"]=> string(63) "text/html,application/xhtml+xml,application/xml;q=0.9,*/*;q=0.8" ["HTTP_HOST"]=> string(18) "www.duevittorie.it" ["HTTP_CONNECTION"]=> string(10) "Keep-Alive" ["HTTP_ACCEPT_ENCODING"]=> string(4) "gzip" ["PATH"]=> string(49) "/usr/local/sbin:/usr/local/bin:/usr/sbin:/usr/bin" ["SERVER_SIGNATURE"]=> string(0) "" ["SERVER_NAME"]=> string(18) "www.duevittorie.it" ["SERVER_ADDR"]=> string(13) "95.110.192.25" ["SERVER_PORT"]=> string(3) "443" ["REMOTE_ADDR"]=> string(13) "54.84.236.168" ["DOCUMENT_ROOT"]=> string(26) "/home/www/mage_duevittorie" ["REQUEST_SCHEME"]=> string(5) "https" ["CONTEXT_PREFIX"]=> string(0) "" ["CONTEXT_DOCUMENT_ROOT"]=> string(26) "/home/www/mage_duevittorie" ["SERVER_ADMIN"]=> string(14) "root@localhost" ["SCRIPT_FILENAME"]=> string(36) "/home/www/mage_duevittorie/index.php" ["REMOTE_PORT"]=> string(5) "47560" ["REDIRECT_QUERY_STRING"]=> string(7) "f=novit" ["REDIRECT_URL"]=> string(50) "/guida-michelin-2012-tre-stelle-a-massimo-bottura/" ["GATEWAY_INTERFACE"]=> string(7) "CGI/1.1" ["SERVER_PROTOCOL"]=> string(8) "HTTP/1.1" ["REQUEST_METHOD"]=> string(3) "GET" ["QUERY_STRING"]=> string(7) "f=novit" ["SCRIPT_NAME"]=> string(10) "/index.php" ["PHP_SELF"]=> string(10) "/index.php" ["REQUEST_TIME_FLOAT"]=> string(14) "1544955035.779" ["REQUEST_TIME"]=> string(10) "1544955035" }
Novità
back
< >
novembre 2011

Guida Michelin 2012: tre stelle a Massimo Bottura

Finalmente la notizia è ufficiale: Massimo Bottura è stato insignito della terza stella Michelin, a coronamento di un percorso di qualità e di eccellenza che vede la sua Osteria Francescana sempre più protagonista della grande cucina Made in Italy. Le novità della Guida Michelin 2012, giunta quest’anno alla sua 57° edizione, sono state presentate il 15 novembre, presso la sede del Circolo della Stampa di Milano. Sono 6500 gli esercizi censiti dalla guida, tra i quali 36 novità; tra questi, 2729 sono i ristoranti censiti di cui l’11% stellati. Oltre alle 3 stelle concesse a Bottura, 33 sono i nuovi ristoranti 1 stella e 4 i nuovi 2 stelle.

Complimenti al “nostro” Massimo Bottura, dunque, che ha dichiarato tra gli applausi: “Quando abbiamo ottenuto la seconda stella, in quel momento abbiamo creduto che continuando a lavorare così con concentrazione, umiltà, passione saremmo potuti arrivare alla terza stella. Questa è la prova che, credendo in un sogno, si può realizzare questo sogno!” Ingredienti di alta qualità, vere eccellenze del territorio, oltre che una professionalità di altissimo livello, completano il quadro di questo sogno e ne fanno una solida realtà, che fa grande il nostro territorio e tutta la cucina nazionale, che sempre più sta riscoprendo il gusto di un’artigianalità, vera e propria arte, capace di ottenere risultati come questo.

Grazie, Chef Bottura!

Fonte: www.italiasquisita.net/presentazione-guida-michelin-2012
Foto: www.osteriafrancescana.it

Genuino fino all’ultima goccia

scopri di più

Scopri come viene prodotto l’Aceto Balsamico Due Vittorie: una garanzia per gusto e tradizione

Top Chef

scopri di più

Due Vittorie sarà per il terzo anno
l'Aceto Balsamico scelto da MasterChef

Gennaro Esposito
Paccheri con alici e Aceto Balsamico
Alex Atala
Pesce con cannella e Balsamico
Massimo Bottura
Crostatina al limone con Aceto Balsamico

    I grandi chef e l'Aceto Balsamico di Modena IGP